ruolo ed etica di riferimento

La Società per la Cremazione di Torino (SOCREM) Ente Morale daI 1892 al servizio della Città è un'Associazione di promozione sociale senza scopo di lucro, aderente alla Federazione Italiana per la cremazione. Da oltre un secolo eroga il servizio pubblico di cremazione per conto della Pubblica Amministrazione coniugando efficienza e professionalità con il rispetto per la dignità del defunto e per il dolore di chi piange una perdita. Con l'iscrizione alla SOCREM è possibile scegliere la destinazione delle proprie ceneri con la certezza che le proprie volontà saranno rispettate. La SOCREM attesta le volontà di cremazione dei Soci e le eventuáli dichiarazioni di dispersione o di affido delle ceneri. Consapevole della rilevanza del senso comunitario della morte, la SOCREM opera a sostegno del culto della memoria e custodisce le ceneri nel Tempio Crematorio, situato all'interno del Cimitero Monumentale in Corso Novara I47lb, in cellette cinerarie date in diritto d'uso per un periodo massimo di 99 anni. Consapevole dell'importanza sociale del proprio ruolo di incaricato di pubblico servizio, opera nel rispetto di un'etica fondata su principi di uguaglianza, imparzialità, correttezza, trasparenza. Sulla base di questi principi la SOCREM garantisce e persegue:

 

  • I'onestà e l'integrità morale nell'effettuazione dei propri compiti;
  • la rigorosa osservanza di leggi e regolamenti;
  • il rispetto delle convinzioni religiose nonché dei principi e delle convinzioni culturali ed etiche di tutti i cittadini;
  • il riguardo verso gli atti di devozione, di pietà e di memoria;
  • il rispetto delle volontà personali circala disposizione delle esequie e della destinazione delle ceneri;
  • l'erogazione del servizio pubblico di cremazione ispirandosi al principio di uguaglianzafra gli utenti, prescindendo da differenze di sesso, razza) lingua, religione e opinioni politiche;
  • I'uguaglianza di trattamento, a parità di condizioni del servizio prestato, tra le diverse categorie o fasce di utenti, rifiutando ogni forma di ingiustificata discriminazione;
  • la parità di trattamento e I'adozione di iniziative per adeguare le modalità di prestazione del servizio alle esigenze degli utenti portatori di handicap e socialmente più deboli;
  • il rapporto etico e professionale tra il proprio personale e I'utenza;
  • la tutela del diritto del cifiadino di essere informato preventivamente del costo della cremazione e dei servizi relativi;
  • la riservatezza in ogni momento del servizio, fatta salva la trasmissione di dati richiesti da leggi e reþolamenti, secondo le normative vigenti;
  • la riservatezza nel trattamento e nella custodia dei dati personali in conformità con quanto sancito nel Decreto legislativo n.19612003 e successive modificazioni ed integrazioni;
  • l'erogazione dçl servizio di cremazione in modo regolare, continuo e senza interruzioni, in conformità a quanto previsto dalle disposizioni statali, regionali, provinciali e comunali, nonché dal Contratto di Servizio.

In caso si verifichino eventi inattesi che limitino o impediscano la corretta funzionalità del servizio, la SOCREM si impegna ad informare tempestivamente la collettività e gli enti preposti a tale servizio circa le misure adottate per ridurre al minimo il disagio.

 

SOCREM si impegna inoltre a provvedere a:

 

  • un costante livello di formazione e professionalità del personale adeguati ai servizi richiesti dai cittadini;
  • la cura nel migliorare continuamente I'offerta dei servizi;
  • l'ascolto attento delle segnalazioni e dei reclami da parte di personale competente e capace di fornire informazioni e risposte ai problemi. . il mantenimento nel tempo del decoro dei cellari, la cura e la manutetuione delle aree comuni del Tempio Crematorio: aiuole, tappeti verdi, giardini ed edifici;
  • l'accoglíenza del pubblico secondo principi di cortesia e di altenzione ai sentimenti dell'utenza e delle sue esigenze;
  • la sistematica verifica dei propri standard di qualità attraverso l'analisi ed il monitoraggio dell'effrcienza e dell'effrcacia dei propri processi interni nonché della soddisfazione e delle attese dei propri utenti;
  • I'adozione degli strumenti correttivi più opportuni per rispondere tempestivamente alle eventuáli criticità emerse;
  • il rispetto di tutti gli adempimenti previsti dal Contratto di Servizio attualmente in vigore.

 

Share by: